MY RESEARCH BLOG

Search
  • Salvatore Enrico Anselmi

Altro da me


Salvatore Enrico Anselmi - Altro da me - poesia

Altro da me trascende

Altro da me è questo eclissarsi in sordina

che oggi sento.

Cozzo e scintille,

gradienti impennati.

La sera s'inchiostra

nell'ombra azzurra che sento

come lo svolgersi non innocuo

della sottrazione sottile

del giro lento di chiave

dell'intuizione labile

che fiacca il disegno.

Giustifico l'estendersi

e la polla rappresa,

la malinconia del vento

che all'albero cavo ha ceduto

la forza della sua voce,

dopo la contumacia e l'eclissi

dopo lo scialo al seguito di costellazioni passanti

in linea curva e fuochi accesi

nella variabile della scelta

geometrica o irrazionale.

Altro da me sento.

54 views

Recent Posts

See All

Alla più fulgida luce

La vita non ci appartiene. La tratteniamo per un tempo breve, confidiamo di possederla ma la fermiamo presso di noi solo per un breve tratto e in forma accidentale. L’afferriamo per un lembo di tessut

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Social Icon

© 2023 by Scientist Personal. Proudly created with Wix.com