MY RESEARCH BLOG

  • Salvatore Enrico Anselmi

Era con lo sguardo

Updated: Nov 5, 2018


Salvatore Enrico Anselmi - Era con lo sguardo - poesia


Era con lo sguardo che fendevo,

avvolto dalla bruma

eppure perspicace e lucente.

Era con lo sguardo fendente

che credevamo di tagliare a fondo,

fino in fondo, le coltri sopraggiunte.

Era con lo sguardo e l’azione,

col gesto certo e il senso sicuro

che circondavamo il capo e i fianchi.

Era con labile incertezza,

con la mia dubbiosa fede nel piccolo fiore,

nel giovane fiore e nelle gemme schiuse.

Eravamo piccole gemme,

eravamo tenere foglie,

eravamo fusti flessuosi, tronchi appena piegati

dal vento e dall’affanno fino al settimo giorno.

Eravamo la folla e la collina assolata,

la solitudine avvolta nell’eterna storia

della vicenda che declina,

negli anni avviluppati a fagotto

procediamo.

Negli anni sciamanti a nugoli

camminiamo.

Non so se più forti e più fermi,

ascoltatori e credenti,

accoppiati alla lotta

o alla resa, al salto oltre

i margini smangiati e l’erba battuta,

argini ed erbe noi stessi

muti, vibranti al canto del vento barbarico

del giorno nel mezzo.

37 views0 comments

Recent Posts

See All

Alla più fulgida luce

La vita non ci appartiene. La tratteniamo per un tempo breve, confidiamo di possederla ma la fermiamo presso di noi solo per un breve tratto e in forma accidentale. L’afferriamo per un lembo di tessut

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Social Icon

© 2023 by Scientist Personal. Proudly created with Wix.com