MY RESEARCH BLOG

Search
  • Salvatore Enrico Anselmi

Ogni volta che mi chiamerai


Salvatore Enrico Anselmi - Ogni volta che mi chiamerai

Ogni volta che mi chiamerai

pronuncerò solenne il tuo nome.

Ogni volta che l’incoerenza

liquida e codarda incoerenza in questi giorni

bagnerà la nostra strada

renderà ondulato il cammino

di vacuità sassose

di ripensamenti e ritrattazioni

mi giungerà nuova e antica la tua voce.

Camminerò sui fianchi, sull’ardita costa in salita

sul dorso, nel vento, nel ventre della montagna

sull’acme apicale

aspirando all’acme estremo e apicale

sul tetto dei nostri pensieri

senza abdicare

Sulla guglia e sul dorso

pensieri ondulati ormeggiano il petto

languori di canto e di sonno, di assoli e sordine

di chiome e foglie, astrazioni angolari,

sensi battuti di acri battaglie

ambizioni contrarie al nome più infido

all’atto lasco dell’abbandono

Ogni volta che mi chiamerai

mi sottoporrò al tuo giogo

e al mio ti allaccerò serrata.

0 views
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Social Icon

© 2023 by Scientist Personal. Proudly created with Wix.com