MY RESEARCH BLOG

  • Salvatore Enrico Anselmi

Il ricordo

Updated: Aug 17, 2018


Salvatore Enrico Anselmi - Il ricordo - poesia

Il sussurro è la voce del ricordo

della svelta corrente

che taglia il mare

e lo cinge

lo ama d'abbracci verdi a sontuoso viluppo

stazione e cesello nella memore ora

sottratta al sonno

È la voce del cielo

che torna fendente

a raccordare la furia animata dal vento

la mitezza che alita

al primo mattino

e molce di panno sfatto il gesto

e l'ansa incurvata

l'abbrivio

È la voce

azzurra tintura

che trama tra gli alberi

il mistero, l'enigma, la domanda scagliata

nel bosco sonoro

tra i muschi

estrae sibilanti responsi

dal cavo legno

e da quello ancora verde

ancora vivo

che tende dolci mani di foglia

e braccia oranti a filamento brunito

È la voce del giorno

desto e guazzoso di brina

la prima che s'appiglia

dondola

e spera d'insistere ancora

sulla pagina rigata

d'insofferenti nervature

ma da quella stria la sua vita

e si distacca

per l'ultimo

addio silenzioso

92 views2 comments

Recent Posts

See All

Alla più fulgida luce

La vita non ci appartiene. La tratteniamo per un tempo breve, confidiamo di possederla ma la fermiamo presso di noi solo per un breve tratto e in forma accidentale. L’afferriamo per un lembo di tessut

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Social Icon

© 2023 by Scientist Personal. Proudly created with Wix.com